MI ABBATTO E SONO FELICE

MI ABBATTO E SONO FELICE

 

Disagio, crisi, scarsa produttività, povertà, inquinamento, surriscaldamento globale, etc..  Ma come, nell’era del benessere ci sono tutti questi problemi?! La felicità dell’uomo occidentale pare essere direttamente proporzionale a quanto produce e quanto consuma. Ma è davvero così? Mi abbatto e sono felice, rifacendosi ai principi etici della Decrescita felice, accompagna il pubblico in un viaggio che fa la spola fra un passato intriso di freschezza e genuinità e un presente frenetico e stanco di correre.

Produzione Mulino ad Arte

Riconoscimenti: MaldiPalco (2015)  |  CassinoOFF (2016)  |  Voce della società giovanile (2017)  |  Anello verde – miglior spettacolo teatrale green & smart (2018)

Rassegna stampa dello spettacolo:

Green News ,Theatron due punto zero , (intervista radio) primaradio , (intervista radio) tutta scena uno ,Teatri On Line , Mani di strega ,Paper Street ,Ehabitat ,Blog Ferdinando Calcagnile , Recensito , Recensito Intervista , Terranuova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *